MUOVERSI NELL'ADOLESCENZA DI TUO FIGLIO

Quando un figlio cresce è normale che a volte tu faccia fatica a riconoscerlo. Ti guardi indietro e ti chiedi: ‘Dove caspita è finito il bambino (la bambina) che avevo in casa fino a ieri?’

 

Ora ti ritrovi a convivere con questa nuova figura quasi aliena che sceglie per sé, si chiude in camera per stare da solo, dribbla il contatto fisico con te e magari ti risponde pure male.

Tuo figlio adesso pretende di essere lasciato in pace, non vede di buon occhio le regole che gli dai e è pronto a mettere alla prova la tua pazienza.

Lo osservi e lo riconosci a malapena.

Tu ce la metti tutta per sostenerlo ma a volte la pazienza arriva ai minimi storici.

Ansia e preoccupazione possono arrivare a farti vedere nero e non sai più come muoverti.

 

Muoversi nella sua adolescenza è impegnativo e a volte complicato.

Se penso all’adolescenza dico che è

 

E’ come una rete di fili ingarbugliati in cui imparare a districarsi.

I suoi cambiamenti coinvolgono anche te e è normale che tu qualche volta non sai cosa fare.

Negli anni passati a lavorare con i ragazzi mi sono accorta che esistono due comportamenti dei genitori.

Ci sono alcuni genitori che non sanno davvero più cosa fare e cominciano a darsi le colpe per le difficoltà dei propri figli.

‘Se solo avessi fatto così allora…’

‘Non avrei dovuto fare questo…’

‘Ho sbagliato a fare quest’altro…’

Sono genitori che si sentono impotenti perché pensano che la colpa dei problemi dei figli sia loro.

Questo spesso crea ancora più frustrazione e ti senti davvero distrutto.

Sono genitori che cercano un PERCHE’ anziché una SOLUZIONE.

Ci sono invece altri genitori che riconoscono di non sapere sempre come muoversi.

Anche questi genitori sentono ansia e preoccupazione per i propri figli.

La differenza è che questi genitori capiscono che le buone intenzioni servono e c’è bisogno anche di altro.

 

C’è bisogno di qualcuno che li aiuti a sostenere la crescita dei propri figli.

C’E’ BISOGNO DI QUALCUNO CHE FACCIA SQUADRA CON LORO NELLA RICERCA DELLA SOLUZIONE.

 

Ora ti chiedo di prenderti un minuto per rispondere a questa domanda:

Ora che hai risposto a questa domanda ci tengo a dirti tre cose.

PRIMA

Se senti più vicino a te il primo comportamento e pensi che niente cambierà mai e che nessuno potrà mai aiutare te e tuo figlio allora probabilmente io non sono la persona giusta per te. Ti spiego perché: se pensi che non c’è soluzione e nessuno può aiutarti è questa convinzione dentro di te che è importante che cambi.

SECONDA

Se senti più vicino a te il primo comportamento ma hai il desiderio di imparare a sentire più vicino a te il secondo comportamento allora sono la persona che può esserti di aiuto.

TERZA

Se senti più vicino a te il secondo comportamento allora sono certa che giochiamo nella stessa squadra.

 

Una frase che sento molto mia e che dico spesso ai ragazzi e ai genitori per farmi conoscere è:

IO NON RISOLVO PROBLEMI, IO CREO SOLUZIONI. 

 

Sono sicura che hai capito l’importanza di tutto questo.

Proprio perché è impegnativo muoversi nell’adolescenza di tuo figlio io ti metto a disposizione da subito degli strumenti.

 

LA PAGINA FACEBOOK

La pagina facebook è un luogo virtuale di incontro tra me e i genitori che vogliono strumenti nuovi per sostenere la crescita dei propri figli.

La trovi qui: Claudia Busto

 

I CONTENUTI GRATUITI

Qui trovi sempre nuovi contenuti sull’adolescenza e la realtà di oggi e i passi più importanti da fare per muoverti nella direzione che ti è più utile.

INSERISCI IL TUO NOME E LA TUA MAIL MIGLIORE QUI SOTTO PER RICEVERE I CONTENUTI GRATUITI

 

UN INCONTRO GRATUITO

Lavorare a Roma è stato un grande regalo che ho fatto a me stessa.

Ho voluto farne uno anche a te e a tuo figlio. Mettermi a vostra disposizione per un primo incontro gratuito e capire come posso esservi utile.

Se hai risposto alla domanda di prima sai già se posso esserti di aiuto.

 

 

ADESSO TOCCA A TE SCEGLIERE, CLICCA QUI SOTTO E INVIAMI UNA MAIL CON NOME, COGNOME, NUMERO DI TELEFONO E IL MOTIVO CHE TI HA SPINTO A CONTATTARMI

 

PER I DETTAGLI SULLE MODALITA’ CON CUI SI SVOLGO IL COACHING LEGGI QUI:

CHI SONO E COME SVOLGO IL COACHING PER ADOLESCENTI

CHI SONO

CLAUDIA BUSTO - COACH PER ADOLESCENTI

Da oltre 10 anni mi occupo di bambini e adolescenti. Durante gli studi in Psicologia dell'età evolutiva mi appassiono al lavoro con gli adolescenti. Dopo la laurea decido di specializzarmi in programmazione neuro-linguistica per acquisire strumenti efficaci e concreti per lavorare coi ragazzi. Oggi sono un coach per adolescenti. La mia missione è sostenere i genitori nella crescita dei loro figli, guidando i ragazzi attraverso un percorso di cambiamento. La più grande soddisfazione è vederli affrontare difficoltà e sfide, scoprendo insieme le risorse che hanno dentro per raggiungere grandi traguardi.

DICONO DI ME

Maria Laura

Il lavoro che svolge Claudia a beneficio degli adolescenti è meraviglioso. A volte i ragazzi hanno paura ad aprirsi all'interno della cerchia famigliare o di amicizie. In Claudia trovano un adulto con cui si sentono liberi di esprimersi e raccontare i propri dubbi e incertezze. Consiglio i contenuti di Claudia a tutti i genitori che hanno voglia di conoscere sempre meglio i loro figli. Claudia aiuta a capire i segnali di disagio che ci lanciano i nostri figli e a costruire un dialogo migliore con loro.
Claudia Busto
2018-10-17T10:45:34+02:00
Il lavoro che svolge Claudia a beneficio degli adolescenti è meraviglioso. A volte i ragazzi hanno paura ad aprirsi all'interno della cerchia famigliare o di amicizie. In Claudia trovano un adulto con cui si sentono liberi di esprimersi e raccontare i propri dubbi e incertezze. Consiglio i contenuti di Claudia a tutti i genitori che hanno voglia di conoscere sempre meglio i loro figli. Claudia aiuta a capire i segnali di disagio che ci lanciano i nostri figli e a costruire un dialogo migliore con loro.
0
Claudia Busto

VUOI RICEVERE I CONTENUTI GRATUITI?

Inserisci la tua mail migliore qui sotto e ricevi subito nuovi contenuti

NUOVI CONTENUTI

AIUTI UTILI E PRATICI PER I GENITORI

Coronavirus: ecco perchè i giovani hanno continuato la movida

Read full article

La lettera che ogni ragazza dovrebbe leggere

Read full article

Le parole che non so dirti. Parlare con un figlio adolescente.

Read full article

La rinascita delle farfalle: spiccare il volo oltre il dolore

Read full article

Questo sito utilizza cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione.