25 Gennaio 2019

ROMA SA ASPETTARE

Nel 2017 l’Assessorato allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi e il Dipartimento Sport e Politiche Giovanili  organizza un concorso di scrittura dal tema: Io, Roma e il mondo.

Incuriosita decido di partecipare.

Partecipo spesso a concorsi di scrittura. Adoro scrivere. Mi piace vedere prendere forma quello che un attimo prima era nella mia testa.

Dopo due anni e parecchi tentativi di capire il perchè quel concorso non si è mai concluso. La giuria non ha mai dichiarato un vincitore ne tanto meno assegnato i premi dichiarati. Insomma, è andato tutto in fumo.

Quando gli enti pubblici sono inefficienti puoi decidere di rassegnarti o far sentire comunque la tua voce.

Così ho deciso di fare io.

La pubblicazione del mio racconto non vuole elogiare le mie doti di scrittura, vuole far sentire la voce di chi ama scrivere.

Ognuno di noi, anche nel suo piccolo, ha una passione che non può e non deve essere sminuita da qualche ostacolo sul cammino.

Se anche tu fai qualcosa a cui dedichi amore e passione ti chiedo di aiutarmi a condividere questo messaggio cliccando su ‘condividi’ a fondo pagina.

Qui sotto puoi leggerlo gratuitamente.

Se ti è piaciuto puoi contribuire con la cifra simbolica Amazon di 0,99 euro al nuovo progetto a cui sto lavorando, dedicato agli adolescenti: clicca qui.

Roma-sa-aspettare

Grazie per il tempo che mi hai dedicato 🙂

Questo sito utilizza cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione.