Ricomincia il Collegio su Rai 2: la tv che crede di educare i ragazzi di oggi.

Su Rai 2 è da poco ricominciato il Collegio, un programma che raduna adolescenti di oggi in un collegio degli anni sessanta.

Qui puoi capire meglio di cosa si tratta se non lo conosci: Il collegio.

Dopo 3 anni a osservare i retroscena di questo programma traggo alcune conclusioni che possono aiutare anche te come genitore.

Che tuo figlio/a guardi o meno il programma qui sotto trovi degli spunti che sono riconducibili a molti programmi tv che si dichiarano: “pensati per educare i ragazzi”.

Il collegio: i secondi fini che la tv non ti racconta

Questo programma, a detta della Rai, è pensato per educare i ragazzi facendo vivere loro l’esperienza di un collegio degli anni sessanta.

Vengono raccontate storie di ragazzi problematici o semplicemente svogliati e con poca voglia di fare a scuola e nella vita.

Le regole rigide del collegio e le privazioni delle comodità moderne (cellulari, trucchi, computer…) dovrebbero insegnare ai ragazzi a rispettare le regole e ad impegnarsi un po’ di più.

Tutti nobili fini insomma.

Peccato che come spesso accade non sempre i fini sono tutti nobili.

La scelta dei ragazzi e delle ragazze del collegio

Il collegio non è un reality vero e proprio. I ragazzi e le ragazze che partecipano al programma sono stati selezionati con dei provini molto accurati.

Esatto, sono dei giovani aspiranti attori.

programmi diseducativi rai

Secondo voi è un caso che questi ragazzi abbiano dei profili social da migliaia di followers?

Servirà pure alla Rai un pubblico di “seguaci” che guardi il programma.

E i protagonisti del Collegio diventano dei veri e propri idoli per gli adolescenti che li guardano.

Già parlando di teen influencer ti avevo raccontato i retroscena di queste giovanissime star del web. Puoi leggere l’articolo qui: Teen influencer: fenomeno passeggero o pericolo per tuo figlio?

Il controsenso: educare i ragazzi di oggi con metodi di ieri

A prima vista questo programma sembra “una gran figata” per i genitori.

‘Finalmente mio figlio/a capirà cosa vuol dire non avere tutte le comodità che ha oggi’

Ma…questo concetto educativo bellissimo sulla carta nella pratica sarà davvero efficace?

La risposta è No.

frasi passato presente

Educare i ragazzi per qualche settimana con metodi degli anni sessanta e riportarli poi nella quotidianità del 2019 non solo è inefficace ma è un controsenso.

Vogliamo un cambiamento negli adolescenti di oggi?

Educhiamo i ragazzi NEL MONDO DI OGGI perchè è questa la realtà che vivono. Insegniamo loro le regole, il rispetto, il cambiamento possibile OGGI.

Insegna a tuo figlio a guardare oltre l’apparenza

Come hai capito c’è un mondo dietro i programmi tv di cui non ti parlano.

E dietro i programmi che guardano i ragazzi c’è un giro di pubblico veramente grande. Detta senza giri di parole: gli spettatori adolescenti fanno fare soldi alla tv che guardano.

pericoli tv per ragazzi

Il mio invito è quello di provare ogni volta a rendere tuo figlio/a consapevole di cosa c’è dietro l’apparenza di un semplice programma tv.

Io spesso lo faccio semplicemente raccontando con parole più semplice quello che dico a te genitore nei i miei articoli.

Lo dico perchè considero i ragazzi e le ragazze intelligenti da capire che la tv, il web, i social ci influenzano molto più di quello che pensiamo.

E se anche solo insinuo un piccolo dubbio in loro, che non è tutto oro ciò che luccica… se imparano a farsi domande su quello che guardano in tv e ad essere anche un po’ critici…bè allora so che il mio lavoro viaggia nella direzione giusta.

E se viaggiamo nella stessa direzione sono certa che ci incontreremo 🙂


Per restare aggiornata sui nuovi contenuti ti basta compilare il modulo qui sotto:

Per avere informazioni su un incontro individuale per tuo figlio clicca qui: INCONTRO INDIVIDUALE

Ti aspetto anche sulla mia pagina facebook: Claudia Busto

e su Instagram: @claudia_busto

Siamo anche sul gruppo facebook: Genitori di adolescenti di Roma siamo qui.

A presto!

foto dal web
Questo sito usa Site Ground, puoi trovarlo qui: SiteGroung

SE TI E' STATO UTILE METTI LIKE E CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione.